domenica 31 ottobre 2010

Dove sto' andando?


Negli ultimi due mesi ho vissuto una piccola crisi mistica,e la sto vivendo tutt'ora,premetto che sono padre di tre figli di cui due gemelli,che faccio un lavoro che capisco poco ma di cui sono innamorato,che prendo uno stipendio decente ma per colpa delle ditte che non pagano mi trovo a corto di quattrini e quindi tartassato dalle mie finanziarie etc etc
Due mesi fa per merito di mia madre ho incominciato a intraprendere uno studio ,con conseguente applicazione, delle leggi di attrazione,devo dire la verita' che all'inizio era una favola,funzionava tutto a puntino,poi piano piano le cose si sono fatte dure,la legge non funzionava piu' e il mio cervello ha incominciato di suo a pensare negativamente,anche se ero positivo al massimo.
Un grosso dubbio me lo ha messao Abraham,uno spirito guida che parla attraverso la Hicks,sono un tipo molto pratico e logico e non riesco a credere negli spiriti e in altre manifestazione oltre la mia comprensione,diciamoci la verita è poco credibile,pero continuo a credere nella LOA ..il problema è che mi manca qualche nozione,una guida pratica e principalmente chiara..ed una tecnica valida..mi chiedo,dove mi sta portando questa strada,verso la confusione o verso la pace?

1 commento:

  1. Non ho molto fortuna nemmeno io a credere in "spiriti guide" o quant'altro, ma non posso negare la fisica, sopratutto perché sono di un ignoranza spaventosa in materia...però attraverso quei autori tipo Fritjof Capra: "Rete della Vita", "Tao della Fisica", Werner Heisenberg, o vedendo i film tipo "What the Bleep do we know?" ed esperienze personale che positivo attragga positivo, so che c'è qualcosa che lavora attraverso l'energia che creammo, in bene e in male. E' non sempre possiamo essere sicuri che ciò che sembra positiva sia proprio quello. Credere non è mai sufficiente, la parola chiave è conoscere...spero ti possono aiutare queste parole.

    RispondiElimina